mercoledì 27 ottobre 2010

- Good Morning Bleau


Sono passati sette mesi ormai dall' ultima volta che ho toccato l'arenaria della Foresta e l'attesa stava diventando proprio insostenibile... l'uomo è una macchina che ha bisogno di ricaricare le pile ogni tanto, e io ho bisogno di trovarmi qui in mezzo al bosco e ai suoi tondi sassi...


Non c'è bisogno di provare 8b o 8c, qui non si scala dei gradi, ma si scala dei blocchi, dei veri blocchi. Se alla fine della giornata sei sfinito e hai dato tutte le energie per salire un 7c+, cosa importa? L'obiettivo è raggiunto: hai dato il massimo, ti sei impegnato, hai sofferto e alla fine sei riuscito. Farà meno notizia di un 8b bruttino che hai ripetuto velocemente, ma ti lascierà sicuramente qualcosa in più dentro.


Quindi buon giorno Bleau, dodoci giorni sono veramente poco rispetto ai miei standard, ma quando mi sveglio tutte le mattine il meteo mi fa un così bel regalo che posso stare in giro fino a sera, sfruttare ogni ora di luce per distruggere bene il fisico e ricaricare così la mente. Il tempo che mi rimane qui è ormai finito, farò un racconto più dettagliato al mio ritorno, intanto godetevi qualche piccolo scorcio della foresta in autunno, casomai abbiate intenzione di fare un piccolo viaggio il prossimo ottobre...

domenica 10 ottobre 2010

- Un' estate di plastica


Gare, gare, alla fine sono come una droga. Tutte le volte ti prometti di darci un taglio, tutte le volte ti ritrovi ancora in isolamento con le mani in mano ad aspettare per l'ennesima volta che arrivi il tuo turno. Guardandoti attorno poi ti rendi conto di non essere più il giovane ragazzino emergente, pieno di speranze e aspettative, ma di essere proprio uno dei più vecchi, in cui il tempo e l'esperienza hanno avuto modo di distruggerle completamente...


Così quando vai male ti arrabbi, quando ottieni invece un successo non ci fai quasi caso e comunque non riesce più a ripagarti di tutti i sacrifici e del tempo che hai investito per ottenerlo. E' una questione di bilanci: quando gli aspetti negativi superano abbondantemente quelli positivi è ora di smettere, o almeno di prendersi una buona pausa... 


Il tempo purtroppo passa in fretta e intendo sfruttare quello che ho a disposizione nel modo migliore, quello cioè che mi permetta di vivere esperienze di cui terrò per sempre un buon ricordo e che possibilmente aiuti anche gli altri a vivere una parte dell' immensa passione che provo. Il tempo delle inutili giornate passate a ciondolare per il campo gara è finito. Ora arriva finalmente l' autunno, si torna alla roccia e ai progetti. Per festeggiare mi sono fatto un bel regalo: una Canon 7D, qualche obiettivo nuovo e un flash. Spero in questo modo di potervi fornire immagini e video sempre più belli...
Intanto godetevi questo primo filmato dei Lagoni, la guida nuova è in fase di preparazione ma la meteo di settembre non ha certo facilitato i lavori... speriamo che a novembre sia meglio, io per ora vi saluto e me ne scappo a Fontainebleau. 

My most popular images for sale at Shutterstock: